mercoledì 28 marzo 2012

Estée Lauder Pure Color Gloss Stick lucidalabbra

Pro: lucido lucido e confortevole, vanta anche una discreta durata.

Contro: mi viene in mente solo il costo, per il resto credo sia un ottimo prodotto.

Prezzo: intorno ai 24 euro.

Curiosità: Pure Color Gloss Stick è disponibile in ben 12 tonalità. Potete vederle tutte cliccando qui.

***********************************************************************************

Anche se in passato ho recensito prodotti fornitimi in test da Estée Lauder,
questo gloss in stick è stato acquistato direttamente da me.

***********************************************************************************


E' automatico: ogni volta che vedo un prodotto per labbra con questa forma, devo averlo. Quale sarà il significato recondito di questa cosa??

Immagino che il taglio di sbieco del Pure Color Gloss Stick mi rimandi alla mente la forma dei burrocacao, e perciò che ad esso si associ contemporaneamente un'immagine di idratazione intensa.

Scusate questa breve parentesi à-là "Psicopatologia del rossetto quotidiano", ma siccome vedo che sempre più brand cosmetici prediligono questa particolare forma per i loro prodotti più lucidi e trattanti, mi sembrava
opportuno fare una piccola premessa.

Estée Lauder è per me il brand a prova di errore: credo di essermi imbattuta solo in un prodotto (un fondotinta) che non si è rivelato all'altezza delle mie aspettative, ma è passato talmente tanto tempo che, dentro di me, questo marchio ha una reputazione immacolata.

La prima volta che ho visto i Pure Color Gloss Stick stavo leggendo un magazine Born in the USA: credo si trattasse di Harper's Bazaar... Ho subito avvertito questo desiderio fortissimo di averli, sicuramente anche a causa del taglio di sbieco di cui sopra. Ho anche aggiunto fra me e me che avrei dovuto aspettare chissà quanto tempo per vederli anche in Italia, e invece no: tempo due settimane e i Pure Color Gloss Stick erano già avvistabili in una delle profumerie più accorsate della mia città. 24 ore dopo ancora, il colore Cherry Ice era mio.

La texture di questo prodotto è esattamente quella che mi aspettavo: morbida, scorrevole, con un finish lucido lucido che è la media perfetta fra la lucentezza del gloss e la coprenza del rossetto. La durata è interessante, non va via in poche ore, pur non essendo un prodotto a lunga durata; il comfort è eccellente. 

Trattandosi di un cosmetico dal prezzo tutt'altro che economico, le mie "pretese" erano decisamente alte, e sono state soddisfatte tutte. 

La tentazione di procurarmi un nuovo colore è decisamente forte: non trovate, ad esempio, che "Pomegranate Kiss" sia un nome bellissimo? Tra l'altro, ho un'ossessione per il color melagrana...

Ma di questo vi parlerò nella prossima seduta di cosmetica psicanalitica ;-) 


12 commenti:

  1. Il color melagrana *tono sognante*... Deve proprio essere bellissimo. Peccato per il prezzo...

    RispondiElimina
  2. Prodotto interessantissimo, come tutti quelli di Estée Lauder!

    RispondiElimina
  3. Melagrana? Dove? Come ?? Ma, soprattutto, QUANDO andiamo a comprarlo?????:D

    RispondiElimina
  4. Non ci avevo fatto caso, ma questa cosa del formato sempre più diffuso è proprio vera!

    RispondiElimina
  5. i prodotti a metò strada tra lucido e rossetto sono i miei preferiti...c'è per caso qualcosa di "coralloso"?!? profu ti odio! :P

    RispondiElimina
  6. Mi sa che lo voglio anche io.... non ho mai provato un cosmetico Estee Lauder, forse è il momento giusto? ^.^

    RispondiElimina
  7. Eh sì, Selli, con Estée Lauder il prezzo è spesso l'unico inconveniente.

    RispondiElimina
  8. Prima possibile, cara Hermosa!

    RispondiElimina
  9. E io sono contentissima che questo formato si diffonda, cara Kally!

    RispondiElimina
  10. Eh sì, cara Lulami, c'è eccome!

    RispondiElimina
  11. L'ora di Estée Lauder è giunta, cara Spendi e Spandi: arrenditi! ;-P

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails