lunedì 23 aprile 2012

Test in corso: Skinceuticals Blemish + Age Defense

Carissime,
questo mese il mio test è doppio: se al mattino adopererò il Normaderm Anti-age, di sera il mio alleato contro imperfezioni di ogni genere sarà questo siero Skinceuticals, "Blemish + Age Defense".

Si tratta di un prodotto oil-free formulato per combattere due acerrini nemici della bellezza femminile, brufoletti e segni da fotoinvecchiamento.

Contiene: LHA, acido salicilico e acido dioico per controllare l’eccesso di sebo (causa di occlusione dei pori e, quindi, della comparsa dei brufoletti), nonché acido glicolico e acido citrico per attenuare le rughette e levigare le irregolarità.

Trattandosi di un prodotto a base di acidi, ho preferito non abbinarlo al Normaderm Anti-Age, che a sua volta contiene acido glicolico. Tra l'altro, in questo caso, la funzione esfoliante è anche piuttosto evidente: alla prima applicazione ho sentito un lievissimo pizzicorìo che è andato subito via. Per me, e credo per tutte, meglio associare al Blemish + Age Defense un idratante "normale" e utilizzarlo alla sera: andiamo incontro alle belle giornate e di giorno questo siero va sempre utilizzato in tandem con una protezione solare.

Che dite, mi troverò bene?

Incrociate le dita con me e ci risentiamo al riguardo fra 15 giorni :-)

5 commenti:

  1. Ho la pelle piuttosto sensibile e questa storia del "pizzicorino" un po' mi spaventa, lo confesso!

    RispondiElimina
  2. Se realmente esistesse qualche prodotto che facesse sparire, almeno un poco, i pori dilatati accetterei tutto il pizzicorio!!

    RispondiElimina
  3. Cara Kally, il pizzicorio è passato dopo la prima applicazione. Adesso non sento più nulla quando lo applico.

    RispondiElimina
  4. Cara Lu, spero di darti una buona notizia, allora :-)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails