lunedì 28 maggio 2012

Revlon Colorstay 16 hr eyeshadow ombretto a lunga durata

Pro: pigmentati, luminosi, facili da stendere e da sfumare. La durata è decisamente buona, anche se io, senza base ombretto, non posso proprio stare.

Contro: mancano i colori mat, un vero peccato.

Prezzo: 12 euro circa.

Curiosità: ben 14 mix di colore e un packaging che sul retro riporta le istruzioni d'uso.

************************************************************************************

Ah, come mi conosce bene la mia amica Michela!
Più che amica, in realtà: io e lei ci definiamo "ovuli congelati": lei sa sempre cosa sto pensando io e io pure riesco a leggerle nel pensiero.

Quando al mio compleanno mi ha regalato ben due di questi Revlon Colorstay 16 hr ne ho avuto la riprova.

Li avevo visti su un magazine USA e avevo criticamente mugugnato fra me e me che non sarebbero mai arrivati in Italia, non prima di qualche mese, almeno. Invece, tempo una settimana, Michela (a cui non avevo parlato di questa mia scoperta d'oltreoceano) me li ha regalati, rivelandomi al contempo la loro distribuzione sul suolo italico e la meravigliosa intesa che c'è fra me e lei, nonostante l'impietoso trascorrere degli anni.

Revlon è un po' come la mia amica Michela, c'è qualcosa di speciale in questo marchio. Mi ha accompagnata nel corso dei miei primi passi nel mondo cosmetico, quando, pur avendo un budget molto contenuto, avevo già chiaro in mente di non volermi accontentare.

Gli ombretti Revlon sono stati fra i pochissimi che io abbia mai consumato per intero (un'emozione indescrivibile) e un tempo erano i primissimi a cui mi rivolgevo quando volevo provare qualcosa di nuovo. Non avevo dubbi che i nuovi Colorstay mi sarebbero piaciuti, al di là del fatto che durassero davvero 4 ore in più rispetto alla precedente versione.

La prima volta che li ho testati, non ho utilizzato base ombretto e la durata è stata ragionevole: circa 6 ore prima che finissero nelle pieghette della mia palpebra calante. Per arrivare a 16 ore c'è voluto il miracolo della base ombretto, ma la mia pelle è particolarmente oleosa, non mi aspettavo che potessero davvero resistere quanto promettevano.

La vera soddisfazione che ho provato nell'utilizzare questi ombretti è nel constatare che scrivono sempre tanto e si sfumano benissimo. L'unico appunto che mi sento di fare ai Colorstay è che le cialde nacré non sono mai controbilanciate da colori seriamente opachi: perché tante case cosmetiche snobbino i colori mat va al di là della mia umana comprensione.

Per il resto, pollice assolutamente alto: trovo siano un prodotto davvero ottimo.

Il che, con Revlon (e con Michela), non mi sorprende affatto :-)


5 commenti:

  1. Sei carina con la tua amica.
    Queste palettine sembrano sfiziose!

    RispondiElimina
  2. mi sembrano dei bei mix di colori, ma anche io tendo a preferire i mat.

    RispondiElimina
  3. Cara Federica, lo sono! Infatti sono quasi tentata di prendermene un'altra...

    RispondiElimina
  4. Cara Kally, chissà! Magari prima o poi lanceranno i Colorstay pure in versione total mat.

    RispondiElimina
  5. Ma dove trovate i prodotti make-up della Revlon? :-((((

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails