martedì 11 settembre 2012

Alverde 2-Phasen Make-up Entferner, struccante occhi bifasico

Pro: come acquisto in vacanza, non è male. Costa poco e, alla fin fine, con un po' di olio di gomito, funge.

Contro: è un liquido quasi vischioso e, se finisce negli occhi, son dolori. Anche perché - udite udite - contiene Alcohol! Poi, la confezione mi è risultata un po' antipatica: l'apertura è un forellino e non riesco mai a versare la quantità giusta sul dischetto. La maggiore difficoltà, poi, è nel suo reperimento: Alverde si trova solo all'estero, nei negozi Drogerie Markt. 

Prezzo: non ricordo bene. Non più di 2/3 euro, mi pare.

Curiosità: Alverde è una vecchia conoscenza per chi legge questo blog. La mia prima recensione di un prodotto Alverde risale al 5 settembre 2008! Si parlava del Lipgloss per labbra lucide e naturali.

INCI: Aqua, Glycine Soya Oil*, Glycerin, Alcohol*, Coco-Glucoside, Sodium Lactate, Aloe Barbadensis Extract*, Simmondsia Chinensis Oil*, Persea Gratissima Extract*, Prunus Amygdalus Dulcis Extract*, Actinidia Chinensis Fruit Extract*, CI 75810, Olea Europaea Oil*, Helianthus Annuus Seed Oil, Sodium Coco-Sulfate, Disodium Cocoyl Glutamate, Parfum**, Limonene**, Linalool**
* ingredienti da agricoltura biologica certificata
** oli essenziali

************************************************************************************
 
Questo è un flop che non mi aspettavo.
 
Adoro Alverde, e in generale tutti i prodotti Drogerie Markt: hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, sono piacevoli da usare e, spesso e volentieri, hanno anche caratteristiche che li rendono unici sul mercato.
 
Non in questo caso, però: almeno, non secondo la mia esperienza.
 
Lo struccante bifasico, in generale, è un prodotto imprescindibile per me: porto lenti a contatto, ho gli occhi delicati e uso quintali e quintali di mascara. Un tempo, il bifasico lo usavo solo per togliere il trucco waterproof; poi, ho capito che per me lui è l'unico. Il mio preferito è e rimane quello di Yves Rocher: lo compro e lo ricompro, tra l'altro è anche uno dei (pochi) prodotti sui quali possano essere applicati gli sconti cartolina. La mia affezione verso YR, tuttavia, non mi ha ancora fermata dal testare tutti i bifasici che mi capitano a portata di mano. 
 
Con Alverde credevo di andare sul sicuro, invece ne sono rimasta decisamente delusa e sono contenta di averlo quasi terminato: non mi è proprio piaciuto. Ok, strucca: ma devo metterci sempre un po' d'impegno e, comunque, spesso e volentieri mi risceglio al mattino con qualche residuo sulle ciglia. Versarne una quantità media sul dischetto è un mero fatto di fortuna: se inclino il flacone, ne esce troppo poco; se lo spremo (ardua impresa), ne esce troppo. E, quando ne viene fuori una quantità eccessiva, è una scocciatura: siccome è vischioso, mi impastrocchia le ciglia e, invariabilmente, mi finisce negli occhi: brucia! Contenendo Alcohol, mi sembra proprio l'ultimo prodotto che dovrebbe poter essere utilizzato nella delicata area del contorno occhi.
 
Prudenza economica mi ha consigliato di utilizzarlo fino all'ultima goccia, ma è con un deciso sospiro di sollievo che sto per cestinarlo. 
 
Fra me e Alverde non finisce qui; però, questo struccante è proprio... un pugno in un occhio. 

6 commenti:

  1. Bruciaaa!! Ho avuto una pessima esperienza con questo prodotto, peccato :|

    RispondiElimina
  2. Conoscendo la tua passione per i bifasici, immagino la delusione! Comunque YR resta un must.

    RispondiElimina
  3. Oddio Profu.ho avuto anche io questa pessima esperienza! Comprato a Berlino la scorsa settimana e usato la sera stessa in albergo..ti dico solo come è finita dopo che mi sono struccata..l'ho buttato via!! un bruciore unico! neanche mi avessero sparato dello spray urticante! Ora mi spiego perché era in offerta ad 1 euro!! no no no..sono rimasta troppo delusa :(

    RispondiElimina
  4. Io dopo averne provati tanti, fra cui Yves Rocher (buono), mi sono fermata a Collistar. Il bifasico lo adoravo, ora sto provando l'acqua micellare ma insomma....preferivo il bifasico...

    RispondiElimina
  5. Anche per me quello di Yves Rocher è il migliore mai provato. Ora però uso solo olio di cocco puro per struccarmi!

    RispondiElimina
  6. Hai mai provato il bifasico fatto in casa? Personalmente dopo averne provati tanti (anche non bifasici e in salviette), da quando ho provato questa ricetta semplicissima non uso altro!

    Gli ingredienti si trovano comunemente in ipermercati (tipo coop), ci sono molte marche che producono olii 100% naturali e senza aggiunta di allergeni o additivi, come la Forsan.
    Si fa con:
    3/6 di acqua distillata
    2/6 di olio di mandorle dolci puro 100%
    1/6 di olio di ricino
    Tradotto in ml, su una base di 120 ml per comodità di calcolo, sono 60 ml di acqua, 40 di olio di mandorle e 20 di olio di ricino.

    Prova a farlo, ci vogliono 5 minuti...e ne vale assolutamente la pena! E anche io uso sempre mascara e lenti a contatto ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails