giovedì 8 novembre 2012

Benefit Dallas UItra Plush lip gloss

Pro: morbido... leggero... eppure, pigmentatissimo!

Contro: nessuno in particolare, a meno che la profumeria Sephora più vicina a voi non abbia saltato Benefit a pié pari e sempre che non siate allergiche all'e-commerce (su www.sephora.it).

Prezzo: 16 euro

Curiosità: gli Ultra Plush lip gloss sono la versione per labbra di alcune delle famose face powders di Benefit. La mia recensione della Dallas face powder è qui, se vi può far piacere andare a rileggere una mia recensione vintage :-)

************************************************************************************

Prima che la vostra Profumissima divenisse una beauty addicted (e quindi in un tempo che in realtà non è mai veramente esistito fino in fondo), Dallas era per lei tre cose: una città del Texas; un serial televisivo; il cavallo di Barbie.

Adesso, Dallas è per me soprattutto due cose: una bellissima terra per il viso e un meraviglioso gloss per labbra. Su entrambi i prodotti, tra l'altro, è raffigurata una sorta di cowgirl texana che non avrebbe sfigurato accanto a JR e Sue Ellen, in sella ad un cavallo che potrebbe benissimo essere fuggito dalla scuderia rosa della bambola Mattel, per quel che ne sappiamo noi: i conti tornano.

Quando gli Ultra Plush lip gloss sono stati lanciati, ho avuto un sussulto: come avranno fatto i tizi di Benefit a partorire un'idea di una genialità e di una banalità così.... banalmente geniale!

Le face powders di Benefit sono oggetto cosmetico di culto e collezionismo; ogni tanto ne esce una nuova e puntualmente mi viene voglia di averla. Non credo di poter dire di averne una preferita, anche se credo che Coralista sia quella che mi dona di più. Quando mi sono ritrovata a scegliere fra i gloss di Benefit, ho tentennato molto: Bella Bamba mi sembrava molto promettente, ma per qualche strana ragione dentro di me sentivo di volere fortemente il rosa "terroso" di Dallas. E così, l'ho fatto mio.

Intuizione felicissima: non solo il colore mi sta davvero bene - almeno, a me piace molto - ma ha una consistenza e una pigmentazione stupende. Scorrevole, piacevole da tenere su (e dura anche abbastanza), coprente, lucido lucido... Non c'è difetto che io riesca a trovare a questo lip gloss. Neanche il prezzo: per un prodotto così, mi pare sia decisamente adeguato.

So che Benefit è sempre più presente nelle profumerie Sephora italiane, ma qualora non aveste modo di procurarvelo "dal vivo" (Sephora è l'unico distributore italiano del marchio Benefit), il sito www.sephora.it lo vende anche online.

Considerando che nell'omonima cittadina texana non sono mai stata, che il serial non l'ho mai guardato (neanche nella sua recentissima riedizione flop) e che nessuno nella mia infanzia mi ha mai regalato il cavallo di Barbie, direi che per me Dallas è Benefit. E per voi? 

6 commenti:

  1. Avendo il blush Coralista ero tentata dal gloss omonimo, ma alla fine ho desistito perché non uso molto questi prodotti. Li rivedrò meglio in profumeria! ;)

    RispondiElimina
  2. Per me è ancora la città o il serial, ma se davvero è bello come dici, una possibilità la do anche a Benefit!

    RispondiElimina
  3. Il packaging è bellissimo!
    Me lo segno ed al prossimo giro da Sephora vedo di darci un'occhiata.

    RispondiElimina
  4. Cara Federica, mi saprai dire!

    RispondiElimina
  5. Cara Kally, lascia che Benefit entri nella tua vita...

    RispondiElimina
  6. Cara Lu, ne rimarrai incantata!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails