lunedì 12 novembre 2012

Yves Saint Laurent Rouge Pur Couture The Mats rossetto opaco

Pro: pigmentato come nessuno mai, dotato di una durata non comune e - udite udite - rispetto ad altri prodotti della medesima tipologia, non inaridisce le labbra. Io. Lo. AMO!

Contro: beh, costa uno sproposito. E' l'unico difetto che riesco a trovargli.

Prezzo: 32 euro presso le profumerie La Gardenia.

Curiosità: nella foto, vedete i tre colori della collezione autunnale. Da sinistra: 201 Orange Imagine, 203 Rouge Rock, 206 Grenat Satisfaction.

************************************************************************************

Questo prodotto mi è stato inviato in test dalla Yves Saint Laurent divisione cosmetici, nel colore 201 Orange Imagine. Essendomi piaciuto fino all'amore più appassionato, ho provveduto ad acquistare il numero 206 Grenat Satisfaction coi miei soldini.

************************************************************************************


La diva di Hollywood che è in me lo voleva, spudoratamente, perdutamente, corrottamente.

Ho sempre avuto un rapporto di Amore/Odio coi rossetti opachi: concettualmente, li trovavo attraenti, ma nella pratica non sono mai riuscita a trovare il rossetto opaco che mi facesse sembrare glamourous, curata, sofisticata, invece che volgarotta, tristanzuola e con le labbra arse.

Poi è arrivato lui.

Quando ho provato il Rouge Pur Couture della serie The Mats, colore 201 Orange Imagine (un rosso-rosso strepitoso), stavo cadendo dallo sgabello del bagno per l'emozione: finalmente!
Una texture scorrevole, vellutata, una nuance intensa che lascia una traccia fortissima e densa di pigmento. La durata? Fantastica, e tra l'altro il colore non si ossida affatto nel corso della giornata. Avete notato? I rossetti opachi hanno spesso delle tinte che a pochi istanti dall'applicazione diventano dure, tristi, scialbe. Questo, rimane inalterato, sfacciato: ne basta pochissimo per avere una resa coprente. E poi non mi lascia le labbra aride: certo, non posso dire che idrati, è pur sempre un colore opaco. Però rimane confortevole, non mi dà fastidio.

Io lo adoro.

Al punto che ho dovuto procurarmene un altro, in un colore ancora più intenso: il 206 Grenat Satisfaction è un rosso scuro che incanta, una tinta dalla personalità così intensa che mi ha fatto perdere la testa.

32 euro sono tanti, se non fosse stato Vero Amore non li avrei spesi mai. Ma ogni volta che contemplo allo specchio le mie labbra truccate con questo rossetto, mi convinco di aver trovato il compagno di una vita cosmetica :-)



6 commenti:

  1. Io rignrazio ( il mio portafogli meno...)

    RispondiElimina
  2. Io ADORO i rossetti opachi e sto sbavando..

    Boo di insanebazar.com

    RispondiElimina
  3. @Hermosa, il mio portafogli non mi parla più.

    RispondiElimina
  4. @Insane Bazar, sbavi per un'ottima ragione, ti comprendo :-)

    RispondiElimina
  5. E' meraviglioso, hai ragione. Anche io ho proprio il 201. L'ho pagato 25 euro dalla mia profumiera di fiducia!:)

    RispondiElimina
  6. Tutta questa fedeltà cosmetica da parte tua un po' mi sbalordisce, cara Profumissima. Fortuna che non subendo il fascino dei mat sarò al sicuro da questa costosa tentazione.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails