lunedì 1 luglio 2013

Wanted! Clarisonic Mia2 sistema di pulizia sonica per il viso

Rispolvero la categoria di post "Wanted!" per un'occasione speciale. Anzi, più che per un'occasione: per un'ossessione.

Conoscete Clarisonic? Scommetto che ormai ne avete lette di cotte e di crude su questo rivoluzionario sistema di pulizia che è 6 volte più efficace di qualsiasi sistema manuale (guardate qui le immagini di raffronto - frequenze soniche di 300 movimenti al secondo!) e che consente alla pelle di trarre il meglio da tutti i trattamenti che vorrete applicare dopo di lui. 

Vi sottopongo la mia disanima dell'oggetto per riflettere assieme a voi: ne varrà la pena?

Innanzitutto, a fronte delle quattro versioni base che sono presenti sul mercato americano (la Classic, la Aria,  la Plus e la Mia2), da noi ne sono arrivate due (Mia2 e Plus): la distribuzione italiana è sempre zippata, chissà perché. La versione per pelli acneiche e quella deep pore detoxifying sono in realtà variazioni di quella classica, ottenibili anche solo acquistando la specifica testina a parte. Ah! Ovviamente, negli USA Clarisonic è disponibile in tantissimi colori e persino qualche fantasia, mentre noi possiamo acquistarlo solo in bianco.

Onore al merito a Sephora, in ogni caso, perché fino ad un paio di mesi fa, per avere Clarisonic dovevamo andare negli Stati Uniti oppure acquistare, se ci andava bene, da Amazon o da Ebay.co.uk.

Io ho sempre desiderato Clarisonic, ma quando mi sono trovata davanti alla possibilità di acquistarlo, mentre ero in viaggio di nozze, ho desistito. Innanzitutto per la spesa (147 dollari più tasse), poi per la presa elettrica (odio gli adattatori).

Adesso che potrei procurarmelo recandomi alla profumeria Sephora vicino casa, continuo ad esitare. In un primo tempo, mi chiedevo se potevo accontentarmi della versione viso (risposta: sì); adesso, attendo uno sconto del 20% da Sephora per poter spendere circa 120 euro, invece degli originari 149 euro richiesti dal Mia2.

Perché il Mia2 e non il Pro (che costa 225 euro)? Mi ha convinto la mai abbastanza lodata Caterina Di Gregori sulla pagina Facebook di questo blog. Mi ha spiegato che sì, è vero, la spazzola per il corpo acquistabile a parte non può essere applicata sul Mia2, però, a quanto pare, le spazzole viso, quando cominciano ad usurarsi, possono essere sfruttate fino in fondo per esfoliare la pelle del decolleté, per evitare che i peletti delle gambe si incarniscano, ecc. Io, in realtà, non sono nemmeno sicura che utilizzerei Clarisonic per altre zone che  non siano il puro e semplice viso, e allora ho deciso di mettere i soldini da parte per questa versione "basica".

La spazzola inclusa nella confezione è quella per tutte le pelli. Considerando che le altre testine (pelli molto sensibili, pelli acneiche, pelli con pori dilatati) costano ben 25 euro (ma su Amazon, mi faceva notare Caterina, costano dieci euro in meno), credo che me la farò piacere, anche perché va cambiata ogni tre mesi e direi che posso cominciare a prendere confidenza con l'oggetto prima di procedere a definire meglio le mie necessità.

Sul sito www.clarisonic.it leggo una smentita a quello che originariamente credevo: anche se nella confezione è incluso un detergente, in realtà l'aggeggino può essere utilizzato con qualsiasi prodotto in crema o gel che non contenga microgranuli, non richiede l'acquisto di detergenti specifici.

Mi auguro di potervi presto raccontare la mia esperienza con Clarisonic Mia2: Sephora, se ci sei, batti un 20% di sconto!!!

P.S. negli USA Clarisonic produce anche il costosetto Opal (guardate qua!! Non è bellissimo?!), sistema di "sonic infusion" per l'applicazione e l'assorbimento dei prodotti antirughe (185 dollari più tasse). A quando in Italia?

13 commenti:

  1. Ma sai che non sono ancora stata da Sephora al Corso a vedere lo stand (spero che ci sia uno stand e non che li tengano come tanti soprammobili sparsi in giro per il negozio xD) Clarisonic?

    Io possied il Clarisonic rosa versione Classic da 2 anni e mezzo circa: non lo mollo più, mi ha abituata troppo bene e senza di lui è come se la pelle non fosse pulita! :) all'epoca lo comprai su Harrods (l'unico che offriva spedizioni sicure...!), mentre le testine le prendo su Amazon (la mia preferita è la nuova Deep Pore).
    Il Mia2 è delizioso, mentre il Pro non serve a nulla (la spazzola corpo è abbastanza inutile ed in più è uno sbattone da usare!).

    Che dirti... once you go Clarisonic you never go back! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valz (bellella!!!! come stai, è da tanto che non ti vedo!!), da Sephora al Corso lo tengono sulla parete a destra, vicino alla cassa. Non è particolarmente valorizzato... Io medito e medito, ma se sto sconto del 20% non mi arriva mi piange il cuore...

      Elimina
  2. Clarisonic mi tenta, ma per ora di fare una spesa del genere per la pulizia del viso non se ne parla! Leggerò però con piacere come ti ci trovi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di fartelo sapere presto! Mi è appena scaduto uno sconto del 20% ma non potevo proprio spendere in quel momento... Eh sì, concordo, anche con 30 euro in meno la spesa si fa sentire eccome.

      Elimina
  3. Lo sto braccando appostata da Sephora non appena è giunto in Italia..
    mi frena sempre il costo e la questione: '' Funzionerà? non funzionerà? Diventerò come Megan Fox?'' :-D

    Magari se arrivasse uno sconticino consistente ci farei un pensiero anche io!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica, se mi fa diventare come Megan Fox, me lo compro pure a prezzo pieno ;-P

      Elimina
  4. ...tanto ne ho poche di fisse cosmetiche!! Dovevi proprio mettermene in testa un'altra!!!! ;-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Heheheh Giada, sono una specialista nel diffondere fisse cosmetiche!!!

      Elimina
  5. No, stavolta passo davvero! A parte il costo, non credo avrei la pazienza e la costanza di usarlo tanto da ammortizzare l'investimento iniziale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Kally, se pensi di non usarlo tutti i giorni, in effetti, sta bene dove sta :-/

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Io è un mesetto che lo uso... Ho la pelle mista con macchie da acne da spremimento... Beh Miracolo!!! Adesso posso uscire anche senza fondotinta! Lo uso al mattino con la mousse detergente delicata di chanel e dopo metto o il siero visionnaire di Lancome o il siero chiave di giovinezza luce pura di l'oreal (che è moooolto simile a quello di Lancome) e poi la sera, dopo essermi struccata, sempre con la mousse detergente di chanel... E' un vero e proprio godimento per la pelle!! Consigliatissimo!!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Profu, proprio nel post di oggi ho parlato del Rio Sonicleanse, che ho acquistato mesi fa su QVC. Su un blog americano avevo letto che a differenza delle varie imitazioni del Clarisonic, questo è praticamente identico (certo non è altrettanto pubblicizzato, colorato e accessoriato). Ora non so se sia effettivamente uguale perchè non ho potuto ancora confrontarli da vicino, ma mi sto trovando benissimo, mi ha davvero cambiato la pelle :) Pagato meno di 50 €, e la marca è buona.

    Kiss!

    Paola R.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails