giovedì 8 gennaio 2009

Estée Lauder Signature Eyeshadow Quad palette quattro ombretti seta


Pro: la qualità Estée Lauder è innegabile. La facilità di stesura, l'effeto-seta di questo ombretto e la sua tenuta nel corso della giornata sono davvero incredibili.

Contro: il costo alto.

Prezzo: sopra i 40 euro. Date un'occhiata ad Ebay, si trovano interessanti offerte.





************************************************************************************

Non mi è sempre andata bene con Estée Lauder.

Un'unica volta (col fondotinta Ideal Matte) ho rimpianto di aver speso tutti i soldini che l'acquisto del supermarchio aveva richiesto. Per il resto, però, tanto di cappello ad Estée: comperare un suo prodotto in profumeria è una delle esperienze d'acquisto più gratificanti.

Cosmeticamente parlando, sono onnivora e democratica: dal correttore ad un euro alla crema da mille e una notte, non mi faccio mancare niente. Mi piace tutto e sono curiosa di tutto, però questo genere di estroversione ha il suo prezzo. Per togliermi più sfizi a volte sono costretta a tenere a bada il mio interesse verso i marchi più costosetti. Grazie a Dio, c'è Ebay ad aiutarmi!
Su questo sito riesco a procurarmi un po' di cose che nella 'vita reale' mi sarebbero altrimenti precluse, ad esempio questa palette di quattro ombretti Estée Lauder.

Avevo un po' dimenticato cosa significasse utilizzare un eyeshadow veramente setoso. Mi è bastato stendere il colore più chiaro della trousse su tutta la palpebra per rinfrescarmi la memoria: quando usi un ombretto Estée Lauder, la differenza si vede. L'effetto è uniforme e molto luminoso, il colore tiene a lungo e si sfuma talmente bene che quasi non sembra steso da me! Contrariamente poi a quanto spesso capita acquistando un ombretto senza averlo prima provato sul polso 'per vedere l'effetto che fa', qui le tonalità disponibili hanno sull'occhio lo stesso tono che si immagina guardando la pastiglia contenuta nella confezione.

E' vero, 40 euro e più sono una spesa non indifferente, soprattutto in tempo di crisi: per una palette di ombretti così, però, vi assicuro vale la pena risparmiare.
Soprattutto se questo non è un cosmetico a cui facciamo abitualmente ricorso, secondo me conviene affidarsi al meglio che c'è in giro, magari acquistando quei colori basici (come i nudi, o i rosati) che possono abbinarsi alle occasioni d'uso più svariate.

Per chi invece ha una trentina di ombretti, come la sottoscritta, Estée Lauder è sempre una delle punte di diamante della collezione.
Chissà se le figlie di Estée possono essere interessate ad adottarmi... ;-D

5 commenti:

  1. Estèe Lauder resta uno dei miei miraggi piu' lontani... Pero' ho dato un'occhiata su Ebay ed effettivamente i prezzi piu' le spedizioni postali sono abbastanza accessibili,chissa'....°-° MAI mettere limiti alla provvidenza,vero PROFUMISSIMA??

    RispondiElimina
  2. La Provvidenza è dalla nostra parte, Dony!!!

    RispondiElimina
  3. Fortuna che con gli occhi non ho ancora cominciato veramente a giocare!!! Così posso rinunciare a bei prodotti come questo con il sorriso sulle labbra (quelle sì, accuratamente truccate!).

    RispondiElimina
  4. Tu avrai 10 milioni di gloss. Io ho 10 milioni di ombretti. Le mie labbra sono il 99% del tempo, nature, odio il mascara per gli effetti agli occhi che ben sai, e detesto il fondotinta perché sinceramente la mia pelle (e il mio colorito) sono così belli che mi pare di rovinarli, ma ADORO 10 miliardi di colori diversi sugli occhi. Con il giusto tempo e gruppo di colori sarei in grado di rifare la Cappella Sistina (poi però non chiedermi dove dovrei andare). Ho AMATO la palette Jazzy dell'ultima collezione Clarins (35€ ma credimi, li valeva tutti! A cominciare dal sacchettino rosso pelosetto in cui era racchiuso l'astuccio), anche se per ricreare il trucco della modella di quella pubblicità in realtà servono un tot di prodotti extra. Pure CLINIQUE, con le palette a 4 colori (una stupenda della scorsa estate: azzurro e blu "metallici" e beje e marrone "cangianti", un effetto favoloso, sfumabile all'infinito) mi ha conquistato. Ma la verità è che i colori di ombretti più belli, sono di questa marca qui (non so se è il caso di dirtelo, perché implica altri soldi da spendere):

    http://www.beyu.de/index.php?id=7&L=1&style=html

    ti consiglio le loro palette da 3 colori.

    http://www.beyu.de/index.php?id=39&L=1&style=html

    Sono un sacco, con sfumature incredibili (non "quest'anno va il blu, ergo una palette blu, ma l'anno prossimo troverai solo il noioso marrone e il grigio") e una texture favolosa. Pure i pennelli sono fantastici (anche se ho comprato un'edizione speciale per le feste con le spugnette nere che sono un po' troppo "scriventi" sui colori scuri, ma penso fossero solo per l'edizione speciale). Le vendono solo alla Douglas, l'ultima volta una palette da 3 mi è costata 16€. Credimi, vale la pena di provarle! Poi in caso, fammi sapere! O se non ti fidi, magari ti mando una recensione completa!
    Vale

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale, guardavo Beyu proprio l'altro ieri, da Douglas, e mi dolevo dell'assenza dei prezzi! Molto, molto interessante... Se sei iscritta al forum, ti va di postare un tuo contributo su Beyu? oppure puoi scrivere anche direttamente un commento su questo post, se vuoi.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails