venerdì 3 luglio 2009

Avène Acqua Termale lenitiva per pelli sensibili

Pro: di quest'acqua termale esistono mille usi. C'è chi con essa si rinfresca il viso d'estate, chi ci fissa il trucco, chi la vaporizza per lenire i rossori e chi la utilizza come impacco su garze sterili per sfiammare la pelle dopo il sole o semplicemente come trattamento di bellezza.


Contro:
onestamente? Non ci si rende conto di quanto sia ottima fino a che non la si adopera. Direi che il fatto che sia una 'semplice' acqua può portare chi ancora non la conosce (come me, fino a poco tempo fa) a sottovalutarne l'efficacia.


Prezzo:
il formato da 300ml in farmacia costa 12 euro. Quello da 150ml invece costa circa 8 euro.


Curiosità:
i prodotti Avène sono fantastici! Se soffrite come me di rossori improvvisi, provate Avène Diroséal e fatemi sapere :-)


*************************************************************************************


Al momento di acquistarla mi sono sentita molto consumista, ed è una cosa che mi capita meno spesso di quanto si potrebbe pensare.


L'idea di procurarmi un'acqua termale spray mi dava la sensazione di comprare... acqua, ovvero di spendere soldi per un bel flaconcino contenente né più né meno quello che ogni giorno viene giù dal rubinetto di casa mia.


A parte l'aver constatato in un recente viaggio a Milano che dai rubinetti nel Nord non esce esattamente quello che invece viene erogato da quelli del Sud (accipicchiolina, quant'è calcarea l'acqua della metropoli lombarda!), e che quindi bisogna tenere conto di un fattore in più quando si parla di detersione, mi confortava il fatto che diverse fra voi avevano provata questa Eau Thermale e ne raccontavano meraviglie.


La tempistica è stata ottima: quale stagione migliore per sperimentare le virtù addolcenti di un'acqua termale se non quella estiva? Io, pallida e delicata, perennemente alle prese con filtri solari e guancette arrossate, ho trovato il mio migliore alleato.


Anche se la stagione estiva stenta a decollare fra piogge pomeridiane e nuvolaglie mattutine, quelle rare volte che sono riuscita a regalarmi un weekend marino l'Acqua Termale di Avène è stata per me il trattamento doposole ideale: un paio di spruzzatine uniformi sul viso e le spalle, due o tre minuti di posa e poi via tamponandola con un asciugamano. Risultato? Pelle rinata: elastica, morbida, riposata. Vaporizzandolo su un dischetto di cotone idrofilo costituisce un ottimo impacco idratante per il contorno occhi. Quando poi fa caldo, se la si tiene in frigo è un vero e proprio tonico ricostituente.


Quest'inverno la utilizzerò allo stesso modo nelle giornate ventose e ogni qual volta avrò bisogno di una coccola extra. Mi rimane la curiosità di sapere se le analoghe acque termali di Vichy e di La Roche Posay siano altrettanto efficaci, ma per ora vi rassicuro sulla bontà di Avène. Anche se, a giudicare dai vostri consigli entusiastici, credo proprio che non ce ne fosse bisogno :-)


12 commenti:

  1. Ma sono solo io che trovo che i loro prodotti non mi facciano assolutamente niente? Come la crema per restringere i pori o l'idratante? (un comunissimo idratante, ho trovato assai migliore Aquasource di Biotherm). Mah, rimango perplessa...
    Vale

    RispondiElimina
  2. Ciao Vale! La mia esperienza si limita a due prodotti perciò potrei essere stata fortunata. Però quanto mi piace Avène! Che si tratti di un effetto placebo? :-D

    RispondiElimina
  3. Io l'acqua termale l'ho sempre usata per rinfrescarmi , per idratare per occhi, ecc ma quello di fissare il trucco non l' ho mai provato , ho sempre pensato che poi colasse e mi rovinasse il trucco, se mi dici che va bene ci proverò

    RispondiElimina
  4. BeautyStar03 luglio, 2009

    Ho scoperto l'Acqua Termale Avène grazie a mia zia, e sono almeno sei/sette anni che non posso più farne a meno!!!
    E' rinfrescante, idratante, lenitiva, addolcente, ammorbidente...è davvero multiuso e tanto utile!
    Sono contenta che anche tu abbia notato la bontà e l'efficacia di questo prodotto ;)
    Ti auguro un buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  5. D'accordo Profu.la proverò!!!Riesci sempre a incuriosirmi...;)

    RispondiElimina
  6. Io la adoro!! non me la faccio mai mancare da che una dermatologa la consigliò a mia sorella regina delle pelli sensibili. la uso anche nel post depilazione, in pochi minuti i fastidiosi puntini rossi vanno subito via.
    è ottima anche la crema contro i rossori di cui hai parlato un pò di tempo fa eche citi all'interno di questo post. io la usavo già nell'adolescenza ed era semplicemente perfetta!

    RispondiElimina
  7. Ciao Paola, per fissare il trucco preferisco sempre Diego Dalla Palma, che però ha una base alcolica e quindi non è delicato come questo.

    RispondiElimina
  8. Buon fine settimana anche a te Beauty! Mi sembrava di ricordare che tu avessi parlato bene di quest'acqua :-)

    RispondiElimina
  9. Proprio oggi ho fatto la ceretta Ster... vado a vaporizzarmi subitoooo!!!!

    RispondiElimina
  10. BeautyStar03 luglio, 2009

    Sì sì sì, ricordavi bene :D
    Bacino :)
    BeautyStar.

    RispondiElimina
  11. Io in passato ho usato quella della La Roche Posay e mi sono trovata molto bene. Non credo sarei riuscita a sopravvivere a una settimana in crociera senza di lei!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails