giovedì 3 dicembre 2009

Bourjois Fond de Teint Pinceau fondotinta con pennello incorporato

Pro: avendo cura di mantenere sempre pulito l'applicatore, questo è un buon fondotinta, leggero ma luminoso ed efficace nell'uniformare il colorito.

Contro: le pelli impure vorranno di sicuro un aiuto in più in termini di coprenza. Poi, onestamente, il pennello incorporato ha una certa scomodità perchè si impiastriccia tutto. Ma voi riuscite a trovare Bourjois in giro?

Prezzo: 20 euro circa, ma se cercate su Ebay.co.uk (come ho fatto io) potrete reperirlo anche a 6£.

Curiosità: nella stessa linea c'è anche un correttore, che non mi è piaciuto affatto: colore falsissimo!!!

**************************************************************************************

Mi rendo conto che è passato più di un anno da quando ho scritto il post
Wanted! Bourjois Fond de Teint Pinceau fondotinta con pennello incorporato: in realtà mi sono procurata la novità su Ebay poco dopo avervene parlato, eppure fra una recensione e l'altra ho sempre dimenticato di farvene cenno.

Probabilmente la dimenticanza è dovuta al fatto che la mia reazione al suddetto prodotto è stata a dir poco tiepida. A testimonianza di ciò, basta dirvi che quando nella linea Studio Professional di L'Oréal ho visto un fondotinta analogo ho escluso del tutto la possibilità di procurarmelo. Stesso dicasi per quello Neutrogena e quello Revlon, che però per ora sono disponibili solo negli USA.

Tutta colpa del marchio By Terry, che per primo ha lanciato questa tipologia di articolo. La versione Bourjois, tra l'altro molto più carina a livello di packaging (capirete! nero e fuxia!), mi è sembrata subito più attraente nella sua relativa economia: non per niente, costa almeno 20 euro in meno rispetto a quella del marchio di prima gamma.

Su Ebay, vi dicevo, sono riuscita ad aggiudicarmi questo Fond de Teint Pinceau a circa 6£, e sono contenta di averlo pagato poco, perché di sicuro non rientrerà mai nella mia top ten di all-time favourites.

Come texture è ottimo: fluido al punto giusto, luminoso, non molto coprente, finish naturale, buona durata. Il problema è proprio il pennello che tende ad impiastricciarsi di prodotto (me l'avevate già segnalato, ma come al solito ho fatto di testa mia) e va pulito ogni volta altrimenti diventa pure poco igienico, nonché poco funzionale. Insomma, il bello e il brutto di questo fondotinta Bourjois sono racchiusi nel suo applicatore incorporato, che fa tanto scena e mi fa anche tanto scema.

Pazienza, se non l'avessi provato sono sicura che mi sarebbe rimasta la curiosità per i secoli a venire. Come ama dire una delle mie migliori amiche, e io insieme a lei, "Tutto fa cultura". E di certo adesso ho un'esperienza cosmetica in più :-)

15 commenti:

  1. Tu la prendi troppo con filosofia! Io sto ancora porconando dietro Chanel per lo smalto! Diciamo che nella collezione natalizia, mi piace molto quel beje/luminoso. Però ho deciso di fare un pacco con la commessa: se mi dura due ore, glielo porto indietro e che non si azzardi a dirmi di no!
    V

    RispondiElimina
  2. Quella del pennello applicatore incorporato è anche una mia contraddizione: lo trovo scomodo e inadatto a dosare bene il prodotto, ma quando finisco il mio correttore Yves Rocher, gira e rigira, finisco sempre per ricomprarlo.
    A volte sono proprio testarda...

    RispondiElimina
  3. vuoi vedere che il motto "se fa scena mi fa scema" diventerà il tuo mantra? Anch'io sto smaniando da tempo per prendere questo fondotinta, da usare come alternativa economica al "Teint Innocence" di Chanel con cui mi sto trovando benissimo, ma a questo punto credo che punterò su altri lidi...

    @PlatinumV: fare un patto preventivo con le commesse mi sembra il presupposto migliore per qualsiasi acquisto ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao Prof....non avevo mai sentito questa marca e devo dire che pure io mi sarei fatta "ingannare" dal packaging....poi non so perché questi pennellini mi intrigano un sacco, pur essendo scomodi...
    spero di fare presto la mia recensione (buona) su elf.
    ciao Alessandra

    RispondiElimina
  5. C'è qualcosa del genere anche nella linea Secret dell'Orèal....Io vorrei provare quello,questo qui dove lo trovo?

    RispondiElimina
  6. Ma com'è quello di Yves Rocher (alias pennello Sublimatore della carnagione?)

    RispondiElimina
  7. Giusto ieri guardavo una review/test su un po'di fondotinta "da banco" e c'era anche questo... quando la ragazza ha tolto "la carta" nera e fuxia e ha fatto vedere quanto prodotto aveva usato sono rimasta sconvolta O_O... era tantissimo! e considerando che ha una bella pelle non ha nemmeno dovuto insistere molto, se l'avessi preso sicuramente non sarebbe durato niente T_T°.
    Grazie donne per avermi risparmiato una cocente sòla cosmetica :D

    RispondiElimina
  8. Io ne ho visto uno di T. Le Clerc al Lafayette di Parigi...
    Costava 17 euro ed il pennello era decisamente più largo e piatto di quello di Bourjois, però... non ero del tutto convinta!
    E' che mi trovo così bene con le dita e la spugnetta! E poi ero dò quello minerale con il kabubi, ancora più comodo! :)
    Al limite potrei investire nel pennello piatto per fondotinta (in setola naturale ha dei prezzi!) ma persino il make up artist Lancome mi ha confermato che lo "strumento" migliore rimangono le dita perchè scaldano il fdt e la spugnetta (umida o bagnata che sia) rifinisce il tutto.
    Comunque, dolce Profu, fra questo e lo Stay Matte, ultimamente ti sta andando un pò male con i fondotinta...:(

    RispondiElimina
  9. io avevo un fondotinta con pennello incorporato di yves saint laurent, comprato nel 2006 (e usato poco o niente proprio perché scomodissimo): non è proprio una novità!!

    RispondiElimina
  10. A me piace molto la idea di fondotinta + pennello incorporato, pero' Bourjois non mi interessa tanto. E' vero che anche YR ha qualcosa di simile...

    RispondiElimina
  11. LightPinkPearl come da suggerimento di Dony volevo farti visita ma l'inglese non è il mio forte, scusa.
    Io con il pennello ho il correttore dell'Avon dovevate vedere la prima volta che dovevo usarlo e lui non scendeva, prova riprova fino a quando ne è uscito una quantità tale da ricoprire tutta la faccia, ora va meglio eh eh eh

    RispondiElimina
  12. Ma Paola,non è nemmeno il mio forte l'inglese!!! Traduci la pagina col traduttore,se guardi nella barra in alto,nel computer c'è il traduttore,io leggo la pagina tradotta,così!!!Fattelo spigare da tuo figlio,se non mi sono spiegata bene...

    RispondiElimina
  13. Grazie Dony, lo so del traduttore, non so il tuo ma il mio traduce malissimo

    RispondiElimina
  14. Anche io ero moooolto tentata dal prendere questo fondo dopo aver visto il video delle Pixiwoo's ma non l'ho ancora fatto in quanto non riuscivo a capire bene le tonalità... mi sa che per una volta passerò la mano e risparmierò i soldi per qualcos'altro ;)

    RispondiElimina
  15. Traduce in maniera approssimativa,ma meglio di niente...Qualcosa s'intuisce...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails