lunedì 25 gennaio 2010

Neutrogena Wave Power Cleanser, lo strumento a pile per la pulizia e la detersione del viso

Pro: efficace è dire poco! Elimina ogni traccia di trucco e impurità e, siccome vibra, effettua pure un massaggio divertente e rilassante (non sto usando doppi sensi!!!).

Contro: il primo è anche il più ovvio, non è un gadget venduto in Italia. Si trova ad un prezzo abbastanza decente su Ebay.co.uk, ma in sé per sé è un metodo piuttosto antieconomico, perché la confezione contiene solo 14 dischetti monouso. Sconsigliato alle pelli secche e delicatissime.

Prezzo: 10 sterline + spese di spedizione su Ebay.co.uk

Curiosità: di recente Neutrogena ha lanciato un'altra versione di dischetti da applicare alla base del Wave, specifici per le zone afflitte da punti neri. Dio solo sa quanto ne avrebbe bisogno il mio naso...

**************************************************************************************

Ci ho messo un anno, ma alla fine la curiosità me la sono tolta.

Avevo scritto di questo aggeggino a febbraio del 2009 (Wanted! Neutrogena Wave Power Cleanser) ma non sapete quanto mi è stato difficile procurarmelo. Colpa mia, indubbiamente, perché ho sempre cercato di aggiudicarmelo in asta su Ebay UK: all'inizio costava circa la metà di quanto l'ho pagato adesso, e volevo fare un affare che, alla fine, non sono mai riuscita a concludere. Ora che Wave non è più una novità assoluta, ho trovato un'inserzione 'Compralo Subito' piuttosto economica e finalmente mi sono procurata il pazziariello vibrante che promette di pulire il viso da trucco e impurità.

Promette, e mantiene!

Neutrogena Wave Power Cleanse mi è arrivato giovedì in un bel pacchettino, e siccome ero truccatissima ho pensato fosse il momento giusto per metterlo alla prova. Avevo sul viso il Miracle Touch di Max Factor e la cipria/blush Dandelion di Benefit: entrambi avevano retto bene alla giornata in ufficio e a fine serata erano ancora lì belli uniformi.

Il Wave, contrariamente a quello che avevo creduto in un primo momento, funziona con una pila (compresa nella confezione), quindi non richiede di essere attaccato ad una presa di corrente: sarebbe stato noioso procurarsi pure un adattatore per utilizzare il mio acquisto inglese... Funziona così: si poggia il dischetto di detergente Neutrogena sulla base dell'apparecchio, che avendo una sorta di velcro si attacca subito al supporto ovattato. Poi ci si fa scorrere un po' d'acqua sopra, si preme il bottone per attivare la vibrazione e si procede con l'utilizzo sul viso, con lievi movimenti circolari. Un consiglio: anche se a me è venuto spontaneo, raccomando di non cominciare con la fronte ma con una guancia, perché il dischetto appena bagnato tende a rilasciare acqua saponata e questa può poi finire negli occhi.

All'inizio sono rimasta perplessa perché praticamente non ha prodotto schiuma, ma una sorta di latte detergente liquidissimo: però la vibrazione sul viso era simpatica e rilassante, per cui non ci ho fatto più caso di tanto. Mano a mano che lo utilizzavo vedevo il trucco venire via, ma, quando ho terminato l'operazione sciacquando il viso con l'acqua corrente, ho voluto comunque verificare con un Demak'Up intriso di acqua termale che la pelle fosse perfettamente pulita: ragazze, è rimasto completamente bianco! Il Wave ha letteralmente eliminato tutto!!

Considerando che prima di mettere la crema per la notte sentivo il viso tirare un po', consiglio il Neutrogena Wave alle pelli giovani o comunque miste/grasse, mentre le epidermidi delicate dovrebbero evitarlo. Io stessa non lo utilizzerò tutti i giorni, ma giusto una volta a settimana, magari prima di una bella maschera. Questo anche perché non me la sento di affrontare continuamente la spesa per il recupero dei dischetti in Inghilterra. Vorrei comunque provare con un dischetto 'fai-da-te', chissà se può avere la stessa riuscita...

Vi terrò aggiornate!

14 commenti:

  1. decisamente curioso ed interessante..come del resto la vasta gamma Neutrogena, come sempre da noi inesistente.. :( meno male che abbiamo t, Profu, che ci testi e proponi tutte queste chicche! ^_^

    RispondiElimina
  2. Dettagliata descrizione,complimenti Profu! Anche il mio naso avrebbe bisogno di un'aggeggino così,tienici aggiornate sui miglioramenti della tua pelle!

    RispondiElimina
  3. Grazie Profu, come al solito mi spingi in questi acquisti -.-
    Gia avevo notato tempo fa questa diavoleria, ma mi era passato di mente, che sia ora di provarlo?
    Un bacio!

    RispondiElimina
  4. Sono sempre stata incuriosita da questo "wave".. adesso lo voglio!

    sei la solita tentatrice Profu! :D

    un abbraccio
    tomatina

    RispondiElimina
  5. L'unica cosa che mi frena nell'acquisto è il pensiero di avere poi un altro gadget a cui trovare un posto in bagno. Peccato!

    RispondiElimina
  6. Mi sacrifico per voi, Hobbit84!!! ;-D

    RispondiElimina
  7. Vi aggiornerò volentieri, Dony: voglio proprio vedere se è possibile creare dischetti fai-da-te!

    RispondiElimina
  8. E' il destino che ti chiama, Isamaur!

    RispondiElimina
  9. Ciao Tomatina!!! Mi ricordi dove posso leggerti? Mi piacerebbe venirti a trovare :-)

    RispondiElimina
  10. Kally, non voglio tentarti (chi? io? naaaaa...) ma è piccolissimo, un posto glielo si trova...

    RispondiElimina
  11. Peccato non trovarlo in giro, per i dischetti potresti usare quelli della garnier gia intrisi di liquido per struccare e poi ho visto anche un altra marca che ora non mi viene in mente ma quando da Acqua&Sapone ci sono da me vicino proprio le salviette struccanti

    RispondiElimina
  12. Mi incuriosiva prima e ora ancora di più! *_*
    se vuoi puoi trovarlo anche su Amazon.uk :) io l'ho adocchiato lì...

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails