mercoledì 24 febbraio 2010

Dior Addict Lipcolor rossetto

Pro: mmm. Sapete che sono in difficoltà? Ok, è piacevole da usare, è lucido e non secca le labbra. Però…


Contro: non dura un istante. E costa. Come lucidante per colori spenti, però, fa il suo dovere.


Prezzo: 20 euro. Abbastanza buttati, purtroppo.


Curiosità: il colore che ho io, 863 Rose Bustier, fa parte della collezione attualmente in corso, la Dentelle. Sulla carta è un bel rosa carne non troppo intenso, in pratica però si è rivelato troppo chiaro. E se tentassi con un altro colore? Incorreggibile...


******************************************************************************************************************************************


Uh quanto mi dà fastidio dover dire: ho sbagliato.


Però è così: mi sono lasciata trascinare dall'euforia della prova trucco gratuita e ho acquistato questo rossetto, anche se la make-up artis su di me aveva usato l'altro colore della collezione. Quello, però, mi pareva virasse troppo sul fucsia, e l'ho lasciato lì. Di 'sto rosino un po' sbiadito, invece, mi sono subito invaghita. E mal me n'è incolto. Accidenti a me e alle mie fisse per i rossetti chiari!!!


Il problema non è la texture: quella è piacevole, leggera. E proprio per questo, sfortunatamente, questo Dior Addict non mi è rimasto addosso neanche il tempo di dire 'però…'.

Tra l'altro, non ho avuto modo di sperimentare la sua tenuta in pausa pranzo, credo anzi che l'unica cosa che ho ingerito, e involontariamente, in questa breve occasione d'uso sia stato il rossetto stesso: all'improvviso, semplicemente, non c'era più. E ovviamente non c'erano più anche i 20 euro che mi era stato necessario sborsare per averlo.


Il bello è che avrei potuto acquistare praticamente due Maybelline Color Sensational Lipstick per lo stesso prezzo, e posso assicurarvi che la tenuta nel caso del prodotto di prezzo più basso è paradossalmente più alta.


E dire che volevo provare i rossetti Dior Addict dal giorno stesso in cui li vidi apparire sul magazine 'Io Donna' (a quando 'Tu Uomo'?) del Corriere della Sera. Posso dire che non mi sono trovata bene nemmeno col gloss della stessa collezione? Colloso ed evanescente. Ma di lui, magari, vi parlerò una prossima volta. Quel che vorrei sapere è se sbaglio qualcosa e magari potrei in qualche modo scoprire loro potenzialità che fino a questo momento non mi si sono svelate.


Ho deciso comunque di dare un'altra vita a questo Dior Addict Lipcolor: l'ho nominato lucidante ufficiale di tutte le mie matite e dei rossetti troppo opachi che mi caricano una decina di anni sulla carta d'identità. Un po' di luminosità non farà loro male, non credete? Nel mio caso, invece, non guasterebbe un po' più di assennatezza…

11 commenti:

  1. Non è con l'assennatezza che avanza il progresso! La sperimentazione un po' folle, invece, dà grandi delusioni a volte, ma meravigliose scoperte altre volte!
    Passo con gioia, pensando a quanti gloss minerali della ELF (io come lucidanti ormai uso quelli) posso comprare per la stessa cifra!

    RispondiElimina
  2. Bouche mordue24 febbraio, 2010

    E allora lo confesso: io con i trucchi Dior mi sono sempre trovata malissimo! Ricordo ancora il primo acquisto, un ombretto rosa, che se non avesse avuto il logo sopra, avrei pensato fosse un "truccosetto".
    Tra le "griffe", la mia preferita è YSL.

    RispondiElimina
  3. ASSENNATEZZA?!? Che cosa significa? Non conosco il significato della parola e pensavo,neanche tu....Pazienza,pensa che ci siamo passate un pò tutte,brucia un pò,ma poi passa,come una delusione d'amore...;)P.S.PECCATO,sembrava il rosa Taylor....:(

    RispondiElimina
  4. "Io Donna"-"Tu Uomo" è bellissima!!!Uhauhauha!!!:D
    Sul rossetto non posso pronunciarmi, non avendolo provato ma, vista tale recensione negativa, credo che non lo farò mai... Poi magari me ne esco alla prima occasione con quello che ti ha messo la truccatrice, la coerenza non è il mio forte, in questo campo!:P

    RispondiElimina
  5. Wow Kally! Mi hai appena lanciato un mantra fantastico!!!

    RispondiElimina
  6. E allora, Bouche Mordue, ti chiedo una lista di preferiti by YSL: io lo sto appena riscoprendo!!

    RispondiElimina
  7. Eh, lo sembrava anche a me, Dony... P.S. un'altra parola che proprio non conosco è 'risparmiare'...

    RispondiElimina
  8. voto anche io ysl ma francamente finora i rossetti griffatissimi sono una mezza delusione , per cui non mi stupisce questa recensione su dior.


    lella

    RispondiElimina
  9. Io quasi quasi volevo buttare i soldi, allora niente risparmio e mi prendo altro

    RispondiElimina
  10. Ho acquistato lo stesso rossetto nella tua stessa tonalità (rose bustier) e con i tuoi stessi risultati ! Sembrava così bello provato sulla mano, invece sulle labbra si vede appena e non dura niente ! Che delusione ! :-( Valentina

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails