martedì 21 settembre 2010

Liz Earle Overnight Travel Kit

Pro: una bellissima pochette contenente tutto il necessario per un weekend fuori casa, in pratiche minitaglie.

Contro: i prodotti, secondo me (ma solo secondo me, a quanto pare), non sono all'altezza della loro fama. In più, per noi Italiane questo marchio è acquistabile solo sul sito di Liz Earle.

Prezzo: 25,50 sterline.

Curiosità: il servizio clienti di Liz Earle è fantastico. Il mio ordine si era perso, me l'hanno rimandato senza alcuna spesa aggiuntiva e mi hanno inviato anche un omaggio.

**************************************************************************************

All'estero ci sanno fare, diciamocelo.

Se penso all'appeal estetico di alcuni validissimi prodotti italiani, mi viene male a paragonarli a certi capolavori di finezza e minimalismo ultrachic che sanno produrre fuori dal Belpaese per venderci aria fritta.

Liz Earle non vende aria fritta, intendiamoci. Però la bellezza delle sue pochette mi ha indotta in tentazione e mi ha fatto fare un acquisto che, alla fine, mi ha soddisfatta per tutti i motivi sbagliati.

Cosa mi è piaciuto di più di questo acquisto? La bustina celeste, meravigliosa: mi faccio invidia da sola ogni volta che la guardo. E il Customer Service: nonostante la delusione di veder perduto il mio primo ordine (non per colpa loro, ci scommetterei), mi hanno deliziato con la loro competenza e cortesia.

Però il kit in sé per sé mi ha lasciata, packaging a parte, tiepida. Ecco il suo contenuto:

Cleanse & Polish Hot Cloth Cleanser da 30ml (mmm; è quest'è?);
Instant Boost Skin Tonic da 50ml (delicato, mi è piaciuto molto);
Skin Repair Moisturizer da 15ml, si può scegliere fra la versione per pelli secche o miste, in fase di check-out (mi lasciava la pelle umida e grassa);
Brightening Treatment Mask da 15ml (non male);
Orange Flower Botanical Body Wash da 30ml (bellobellobello);
Nourishing Botanical Body Cream 30ml (bellabellabella);
Hand Repair 15ml (comoda);
2 muslin cloths (utili).

Lo ammetto, l'Hot Cloth Cleanser, dopo averne letto meraviglie ovunque, mi ha delusa. Molto ma molto meglio l'Eve Lom Cleanser Struccante Solido. Sì, questo prodotto Liz Earle non è male, però la mia pelle dopo non mi sembra affatto più pulita, né come grana né come luminosità. Comunque, rimane una mia isolatissima opinione a fronte di milioni di donne innamorate delle sue performance.

La linea viso, in generale, mi ha detto poco. La crema viso, in particolare, è stata fonte di un bel numero di brufoletti sotto pelle (e a volte anche sopra) e di lucido a go go. Pazienza. Il tonico invece mi è parso ottimo, molto piacevole e lenitivo.

Meglio mi è andata con la profumatissima linea corpo e con i muslin cloths, che servono sempre.

Insomma, fra me e Liz Earle non è scattata la scintilla: peccato, odio quando qualcosa appassiona tutti e non me.

Pazienza: mi godrò la mia pochette.

Costosetta, anzichenò.



7 commenti:

  1. Certo che quella pochette color Tiffany... *_*
    Per fortuna erano minitaglie, almeno hai provato varie cose ad una cifra secondo me più che ragionevole!

    RispondiElimina
  2. la pochette è bellissimissima, hai ragione! e le minitaglie mi fanno sempre tanta simpatia...In quanto al giudizio sui prodotti, l'irreperibilità (per me) del marchio mi tiene al riparo dal rischio di incontrarlo sulla mia strada!

    RispondiElimina
  3. ecco non l'avevo vista... ed ora? dato che mi sn trovata benissimo con questi prodotti mi hai indotto un nuovo bisogno...! :)

    RispondiElimina
  4. Le minitaglie piacciono tanto anche a me e poi il colore della bustina è davvero gradevole!

    RispondiElimina
  5. Le tue valutazioni:(Bellabellabella) o (Bellobelobello) o ancora:(non male!) mi fanno impazzire! La prenderei solo per quelle,nemmeno per la pochette celeste,di cui ti "fai invidia da sola!" Profu. sei insuperabile!

    RispondiElimina
  6. proprio in questi giorni volevo ordinare lo struccante tanto osannato sul web,ma ora mi hai fatto venire i dubbi...la pochette è davvero deliziosa e l'idea delle mini-taglie mi piace ^_^

    RispondiElimina
  7. Lo ammetto... io compro spesso cosmetici & co solo per avere i contenitori.
    In viaggio molte delle pochette realizzate per le minitaglie sono una salvezza... e non solo in viaggio.

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails