martedì 13 dicembre 2011

Elf Plumping Lip Glaze gloss duo volumizzante

Pro: il finish lucidissimo è davvero bello, poi non è fastidioso, ha giusto un effetto un po' mentolato. Il risultato in termini di volume non è eccessivo, nondimeno visibile.

Contro: nessuno in particolare.

Prezzo: 1,70€ più spese di spedizione su http://www.eyeslipsface.it/.

Curiosità: il Plumping Lip Glaze è disponibile in 11 tonalità (cliccate qui per vederle tutte). Io ne ho due: Oasis e Fire Coral: la prima è quasi trasparente, la seconda più coprente.

***********************************************************************************

Meno male che a me Brad Pitt non piace (sì, è così; non mi crede nessuno, ma è così)!

Se fra i miei personali motivi di invidia nei confronti della labbruta Angelina Jolie dovessi annoverare anche quella per il palestrato consorte, sarebbe proprio spiacevole.

Ormai il nome dell'attrice figlia di Jon Voight è sinonimo di labbra piene, grandi e, caso più unico che raro, naturali, per cui è quasi impossibile parlare di volumizzanti senza avere in mente lei.

Fra i miei desiderata storici c'è sempre stato quello di avere una bocca di dimensioni meno contenute: sfortunatamente ho questo musetto infantile, piccino picciò, che stenta a farmi sembrare la fatalona che vorrei essere. Non dico di voler avere una fornace à là Julia Roberts, però qualcosina in più di quel che ho non mi sarebbe dispiaciuto. Detto ciò, non ho mai nutrito grande passione per i volumizzanti labbra (fatta eccezione per il Too Faced Glamour Gloss, però quello è proprio fantastico). Per me, sono gli equivalenti dei fazzoletti di carta nel reggiseno (o dei petti di pollo crudi - metodo che il gossip vuole fosse utilizzato ai provini da Jennifer Aniston, prima signora Pitt).

Detto ciò, io vengo colta da curiosità insopprimibile verso qualsivoglia ammennicolo cosmetico venga lanciato dal sito della Elf, per cui ho provato pure questo Plumping Lip Glaze che promette grandi risultati senza il tipico fastidio che si accompagna tradizionalmente a questo genere di prodotto (e chi se lo scorda, il bruciore provocatomi dal Soap & Glory Sexy Mother pucker!). 

Elf Plumping Lip Glaze si compone di una fase colorata, da usare come base, e da un gloss bianco perlato, che sulle labbra è come una glassa (in inglese, "glaze") trasparente. Il risultato? Labbra lucidissime effetto vinile.

La texture non è collosa, dunque non è fastidiosa sulle labbra, in più l'effetto mentolato è molto discreto e pizzica (nemmeno tanto) solo i primi due o tre minuti. 

Ora, non è che io sia diventata all'improvviso labbruta in modo considerevole, però un cambiamento c'è e non credo sia dovuto solo all'effetto ottico del lucido. Diciamo che il Plumping Lip Glaze di Elf dà quel tocco di turgore in più alle labbra che non guasta mai: per risultati più intensamente visibili, però, vi consiglio di rivolgervi ad altre specialità (Too Faced Glamour Gloss, come vi dicevo, oppure il Fusion Beauty Lip Fusion).

Detto ciò, a me il Plumping Lip Glaze è piaciuto e sto pensando di procurarmelo in altri due colori: Ruby Kiss e Mauve Berry.

Angelina, stai già tremando, vero? ;-) 

5 commenti:

  1. Non mi ricordo più in che tinta ce l'ho, ma ricordo nettamente di averlo comprato tempo fa. Devo controllare...

    RispondiElimina
  2. Avendo labbra già carnose di mio, questo è uno dei pochi prodotti cosmetici che non mi tenta...

    RispondiElimina
  3. a me i gloss di Kiko fanno un buon effetto volumizzante..e comunque sai che nemmeno a me piace Brad Pitt??? allora non sono l'unica folle!

    RispondiElimina
  4. Profu fossero solo le labbra che non mi fanno somigliare alla Jolie :D

    RispondiElimina
  5. che bello! non vedo l'ora di fare un bell'ordine e prenderne un paio!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails