lunedì 13 ottobre 2008

Chanel Exceptionnel Mascara volume intenso e curvatura estrema

Pro: effettivamente rende le ciglia più spesse e le incurva anche un po'.


Contro:
trovo molto scomodo l'applicatore, e lo sconsiglio a chiunque non sopporti i mascara che fanno grumi e impastano le ciglia. Tra l'altro non regge bene durante il giorno e per struccarlo ci vuole molta pazienza.


Prezzo:
circa 27 euro


Curiosità:
è disponibile in quattro tinte, Smoky Noir, Smoky Brun, Smoky Marine e Smoky Violine.


*************************************************************************************


Credo non mi sia mai capitato di rimanere tanto delusa da Chanel.


E' vero, coi mascara sono un po' fissata e stento a trovarne uno che mi soddisfi. Forse l'aver reperito ben due ottimi mascara a prezzo decente (Maybelline Stretch & Define Mascara , circa 10 euro) se non stracciato (Essence Multi Action Mascara ciglia lunghe e folte in un solo gesto, 2,20€) mi ha resa ancora di più esigente nei confronti dei grandi marchi, che propongono ottime cose a un prezzo davvero alto (Estée Lauder Magnascopic mascara infoltente massimo volume , 21€) oppure prodotti scomodissimi come questo, che richiede l'esborso di ben 27 eurozzi.

Non credevo avrei mai potuto dire una cosa simile, ma non c'è doppia C incrociata che tenga, se un mascara crea tanti problemi quanti sono gli euro che costa.


Ormai il mondo della cosmesi ha grattato il fondo del barile per quel che riguarda i prodotti per le ciglia. Questo semplicissimo attrezzo ci viene proposto in tutte le salse, e quando proprio non c'è niente di nuovo da dire si inventano lo scovolino innovativo.


Dal Diorshow (che però è un Signor mascara) con l'applicatore a spirale, al mascara oscillante Lancome, all'Exceptionnel di Chanel, la vera rivoluzione è nel modo in cui il prodotto in questione pettina le ciglia. Solo che Exceptionnel non le pettina, le ammassa in un unico blob indistricabile: per forza che l'effetto volume è assicurato! Sorvolando su questo e sulla scomodità dell'applicatore (tre tipi di pettinino, uno meno separatore dell'altro), lo sguardo appare ovviamente riempito, e c'è anche una leggera curva in più che non guasta. Dunque il risultato finale, lungi da essere quello che piace a me (ciglia morbide, separate, allungate, lucide), è comunque gradevole e soprattutto adatto al trucco serale. Però la durata non è affatto soddisfacente. Durante il giorno questo mascara si frantuma un po', lasciando come delle bricioline nere sulla base degli occhi (giuro!). Non vi dico che show! Struccarlo poi è un'impresa: come avere vinile nero attaccato alle ciglia.


No no, questo mascara non è per me. Vi assicuro che ho provato a farne un uso il più possibile ragionato, visionando anche il video di applicazione prodotto su http://www.exceptionnel.com/. A parte l'antipatia a pelle per la modella ritratta (tutte col nasino all'insù, le modelle Chanel?), ho seguito le istruzioni passo passo e non posso che concludere che questo non è il mascara per me.


Avanti un altro.

23 commenti:

  1. Nel fine settimana ho testato il mio primo e (finora) unico acquisto in questo settore. Non sono sicura di averlo messo proprio bene, ma il risultato è stato soddisfacente: ciglia appena un po' più spesse del naturale, separate, leggermente più lunghe. Ammetto che, partendo già da una dotazione naturale adeguata e corvina, non è che la differenza sia stata proprio visibile a colpo d'occhio (non se ne è accorta neppure mia sorella, a cui in genere non sfugge niente), però forse è meglio così. Adeso devo solo imparare a non sporcarmi il viso quando passo l'applicatore sulle ciglia inferiori...

    RispondiElimina
  2. ciao Profumissima,
    devi provare Double Wear di Estee Lauder. Per lo meno vale per quello che è:ottimo.

    RispondiElimina
  3. Cara Profumissima,al momento,sto utilizzando "Fatale" di Lancome; io ho poche ciglia,e sono sempre alla ricerca di una mascara che le allunghi e le separi.Questo di cui ti parlo,se "scarichi" il pettinino(non è un vero e troprio scovolino), fà bene il suo lavoro; su Ebay lo trovi a un prezzo decente,circa una decina di euri,e mi sembra che la gamma cromatica sia decente.Io posso dire che,una volta "scaricato" il pettinino dall'eccesso di trodotto,è ottimo! Spero di esserti stata utile :-)
    Smack!

    RispondiElimina
  4. Se hai la fortuna di avere le ciglia lunghe già per conto loro, la mia parrucchiera fa la tinta alle ciglia: ti applica la tintura e dopo per circa 15 giorni sembrerà che tu abbia sempre il mascara, giuro è bellissimo!! Devo invece dire che i migliori mascara finora provati sono stati quelli della Maybelline: il Magnascopic dopo un po' fa i grumi e si fatica non poco ad applicarlo (è favoloso ma solo le prime volte che lo usi, poi forse secca..): ho provato quello de L'oreal "effetto extension" (lo pubblicizza Linda Evangelista, non ricordo bene il nome però) e sembra di avere dello stucco veneziano sulle ciglia: peseranno 1 kg l'una, dopo questa doppia applicazione.. non ti dico il pastone!Insomma.. W Maybelline! (in particolare quello con la confezione rosa e verde!)

    RispondiElimina
  5. curiosità: qualcuno ha provato quello della Givenchy con l'applicatore a stella? secondo me è un po' una boiata!

    RispondiElimina
  6. Care ragazze, grazie a tutte per i consigli!!! Sia Estée Lauder che lancome mi interessano molto, e comunque ringrazio sempre dio che esista Maybelline coi suoi mascara efficaci e poco costosi. certo, se vendessero essence vicino casa mia, la mia vita cambierebbe da così a così!!! Riguardo il mascara Givenchy, mi sembra di ricordare che Vale lo aveva provato con soddisfazione. io però non credo saprei trarne il meglio, con quell'applicatore un po'... micro.

    RispondiElimina
  7. Cara profumissima,se puoi e hai tempo di cercare di Ebay.de,ti consiglio di provare la linea cosmetica,della dita tedesca LR;ci sono dei rappresentanti anche qui in Italia,ma forse su Ebay i prodotti costano meno;qualche tempo fà,ho acquistato il mascara nero per mia sorella,e,a suo dire, la qualità del prodotto è stata persino superiore a quella di altre ditte di alta cosmesi.Facci un pensierino.Ti abraccio.Ciao!

    RispondiElimina
  8. che peccato!anche io ho provato l'exceptionnel e devo dire che non mi dispiace affatto!!ma proprio tutti quei soldi non lo vale..
    invece l'altro ieri ho comprato un mascara da kiko a 3€ e 50..ma che delusione..sembra quasi di non averlo su..bocciato!

    A proposito ho letto da qualche parte che con amica cè in regalo il campioncino del mascara dior iconic!appena posso io corro in edicola! ;-)

    RispondiElimina
  9. Spero solo Amica non compaia in ritardo in edicola... i miei adorati magazine inglesi questo mese mi stanno facendo penare!

    RispondiElimina
  10. Ciao Profumissima,
    a proposito di campioncini in regalo, l'exceptionnel di Chanel era in regalo con Marie Claire (l'avevo richiesto anche sul sito di Chanel ma non me l'hanno mai mandato, a differenza di clarins, dove quando ho chiesto mi è sempre stato dato)così l'ho provato e non posso che trovarmi d'accordo con te, niente di exceptionnel e poi ci vuole mezza boccetta di struccante occhi per volta per toglierlo la sera. Approfitto: Voi che siete esperte: quanto lo fate durare un mascara? Saluti e buona settimana

    RispondiElimina
  11. Dipende dall'uso che ne faccio,ma anche dalla marca;quando avevo qualche anno meno,un budget più ristretto(e non c'era Ebay), compravo un mascara al mese;oggi non è così,ma ammetto che molti prodotti mi hanno delusa,ad esempio Amplicils di Lancome o helena Rubinstein,seccatisi a tempo di record.A chi ha poche ciglia e corte,consiglio alla grande Sculpte cils di Chanel(sperando che non sia stato ritirato dal commercio, come mi era stato fatto capire qualche tempo fà),dura molto e lo scovolino fà miracoli, altrimenti, come detto prima a Profumissima, Fatale di Lancome,che rispetto ad amplicils non ha paragoni.L'oreal ne ha uno discreto,mi sembra sia Telescopic(il resto è da cestinare alla grande).Per il resto,anch'io avrei da fare una domanda,ma riguarda il fondotinta in stick,di cui vado matta.Profumissima,appena puoi,dedica un post ai fondotinta in stick x favore :-).Ciao!

    RispondiElimina
  12. Ciao ^_^
    Io ho trovato il suddetto amscara in regalo con Marie claire di questo mese e devo dirti che lo adoro.
    Non raggruma le ciglia e le allunga e infoltisce davvero.
    Cosa che non mi era mai capitata con un mascara o_O
    Che le nostre ciglia siano tanto diverse?

    Elisa

    RispondiElimina
  13. Cara Chiara, a me di solito il mascara dura un bel po': ho acquistato il Define & Stretch Maybelline a marzo e continua ad essere bello fresco *__* Eppure lo uso almeno un giorno sì ed uno no!

    RispondiElimina
  14. Cara Cristina, sai che proprio ieri guardavo su un magazine inglese un fondotinta in stick della Prescriptives? La mia unica esperienza con questo genere di prodotto è stata con un Quick Stick L'Oréal e credo non sia neanche più in produzione. Non mi trovai bene, tra l'altro. Ti saprò dire!

    RispondiElimina
  15. Cara Elisa, in effetti le mie ciglia sono diverse da quelle di tutte le altre: corte, bionde e rade! Sigh.

    RispondiElimina
  16. Ciao Profumissima!
    Io ho appena provato "Bad Gal" di Benefit, marchio che so essere molto amato da una certa blogger.
    Non tiene perfettamente tutto il giorno e si frantuma un pochetto, ma dà davvero un bel nero profondo, allunga molto le ciglia ma sopratutto, se si ha un po' di manualità visto il grosso scovolino, dà un effetto naturalissimo che mi soddisfa molto!

    Era una segnalazione, scusa l'intrusione!

    RispondiElimina
  17. Cara Yuukosan, grazie!!! Avevo sempre voluto sapere come potesse essere Bad Gal ma nessuno aveva saputo dirmelo :"-)

    RispondiElimina
  18. cara profumissima,fors eil quick stick riesco ancora a trovarlo,anche se,aprima vista,la qualità non mi convince molto.volevo chiederti invece se hai notizie su qualcosa di simile a marchio dior o chanel.Ciao ciao

    RispondiElimina
  19. ciao! allora io l'exceptionelle lo boccio, ce l'ho viola scuro ma l'applicatore non mi piace per nulla, a me non allunga molto..alla fine il risultato è scarsino rispetto ad altri mascara...invece con quello nuovo di Givenchy mi trovo molto bene, il colore dura tutto il giorno bello intenso e l'applicatore permette di colorare bene le ciglia e modulare il colore come si vuole (per esempio se si vogliono far risaltare le ciglia esterme) a me piace molto :-)

    RispondiElimina
  20. Cara Cristina, sulla qualità del quickstick conocordo, ma per le analoghe proposte Chanel e Dior non so dirti... :-(

    RispondiElimina
  21. Cara Vale, su Amica di questo mese è uscito il Diorshow Iconic e mi sono trovata piuttosto bene :-) perchè non fanno uscire quello Givenchy da qualche altra rivista?! ;-)

    RispondiElimina
  22. Ciao Profumissima! :) Eh, proprio vero che i cosmetici bisogna testarli, che siamo tutte diverse! Io ho provato la minitaglia e mi trovo DIVINAMENTE. E dire che non ho mai usato mascara perché non ne trovavo uno che mi piacesse. Invece con questo... una passata, niente grumi, ciglia naturalissime!

    RispondiElimina
  23. Cara Zazie, quando non mi trovo bene con Chanel mi sento quasi in colpa *__*

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails